di

Jan Johan

2019/08/15

  • Condividi
  • pin
  • indirizzo email
9 motivi per amare l'estetica scandinava e come ricrearla a casa

Niente cattura l’essenza di temi moderni, minimali e ispirati alla natura in uno spazio abbastanza simile all’estetica scandinava.

Se fatto bene, tocchi di scandinavo possono far sembrare che parti di uno spazio fossero congelate nel tempo, grazie alla sua miscela contrastante di elementi di design moderni e naturali.

Con così tanti sottili elementi di design che si uniscono, ricrearlo a casa può sembrare complicato, ma in realtà è più facile di quanto pensi.

Abbiamo ristretto gli elementi che rendono l’estetica così iconica e che puoi ricrearli a casa.

Enfatizza la luce naturale

Ogni volta che ti trovi in uno spazio di ispirazione scandinava, è difficile non notare quanto sia aperto e leggero. grazie alla sua enfasi su colori neutri e illuminazione naturale.

Durante i mesi invernali, i paesi scandinavi come la Norvegia e la Svezia hanno una quantità molto limitata di luce solare, motivo per cui la maggior parte dei loro interni ha pareti e mobili bianchi.

L’uso dei colori bianchi in questi spazi viene utilizzato per amplificare la luce solare e rendere più luminosi gli interni.

Scegli linee pulite e dritte

Un altro aspetto che amiamo del look scandinavo è la sua enfasi sull’uso di linee pulite, sottili e senza complicazioni, che si aggiungono al tema generale moderno e minimale dell’estetica scandinava.

Puoi vedere come questo è evidente in questo spazio di ispirazione scandinava di Lotta e Henrik Imberg, che si divertono con cornici, gambe di mobili e ritagli di pareti, per sfoggiare sottilmente l’aspetto scandinavo.

Spoglio è bello

Quando si tratta di pavimentare, attenersi all’estetica scandinava è mantenere le cose il più naturali possibile.

Ciò si ottiene con pavimenti in legno in tonalità chiare.

Questi pavimenti sono in genere tenuti a nudo con l’eccezione occasionale di tappeti per aggiungere un po ‘di colore e consistenza allo spazio.

I pavimenti servono anche ad amplificare la luce naturale, aggiungendo alla sensazione di calma e spaziosità.

Colori neutri e spenti

Se vuoi trasformare il tuo spazio in una fuga scandinava, l’uso di colori neutri e tenui è un must assoluto.

Toni come il bianco, il grigio e il marrone dovrebbero idealmente essere i colori dominanti nel tuo spazio. Questi toni neutri consentono il vantaggio di far risaltare e distinguere pezzi di accento con colori vivaci e audaci.

Vuoi un divano di colore neutro o tenue? Invece di ottenere mobili nuovi di zecca per ottenere l’aspetto desiderato, potrebbe essere più facile e più conveniente ottenere una fodera per divano in quei colori.

Cancella il disordine

Due temi ricorrenti nell’estetica scandinava sono l’abbondanza di spazio e la mancanza di disordine nei suoi dintorni.

È come se gli scandinavi prendessero una pagina dal manuale di interior design minimalista e decidessero di incorporarlo nelle loro case.

Uno dei nostri esempi preferiti di spazi che abbracciano il principio privo di ingombri è la casa di Miriam e Morten Amager, che combinano i loro stili diversi ma complementari.

L’amore di Miriam per le fantasie e i colori insieme allo stile minimalista danese di metà secolo di Morten si fondono perfettamente nel loro straordinario spazio.

Se vuoi ricreare un aspetto simile come questo a casa, prova ad adottare il mantra di “less is more” e decora il tuo spazio con intenzione, creando un look pulito e visivamente rilassante.

Trattamenti di finestra limite

Poiché gli spazi scandinavi hanno una forte enfasi sull’illuminazione naturale, la maggior parte utilizza trattamenti per finestre piccoli o assenti.

Gli scandinavi conoscono l’importanza della luce naturale e riconoscono quanto sia essenziale per il nostro benessere, motivo per cui tendono a mantenere le finestre libere e libere da ostacoli per far entrare la maggior quantità di luce solare naturale nel loro spazio.

Accenti decorativi semplici

Quando lavori con uno spazio pieno di colori tenui, ti dà la possibilità di giocare con pezzi d’accento che gli danno inaspettati sbalzi di divertimento e giocosità.

In questo salotto, Christina Binau Bonnor, una blogger di stile di vita e imprenditrice, insieme al suo fidanzato, Ulrich ha accuratamente selezionato i suoi pezzi decorativi in modo che accentuassero delicatamente e completassero l’estetica pulita e minimalista del loro spazio.

Alcuni degli elementi decorativi più popolari negli spazi di ispirazione scandinava includono vasi in ceramica, motivi geometrici, pezzi di legno, rame e ottone.

Tessuti caldi

Per quel tocco in più di autenticità scandinava, potresti prendere in considerazione l’idea di acquistare un tappeto di pelle di pecora per la tua casa.

I tappeti di pelle di pecora hanno una lunga storia scandinava e nordica che risale agli inizi del XV secolo, quando la pelle di pecora veniva usata come coperte, tappeti e persino vestiti.

Porta all’esterno, all’interno

Sebbene non rigorosamente scandinavi, la maggior parte degli spazi abitativi che abbracciano questa estetica hanno green strategicamente collocati in un ruolo da protagonista e costantemente ricorrente.

Ad essere sinceri, possiamo capire perché: le piante fanno un ottimo lavoro distinguendosi in un mare di neutri e illuminazione naturale, grazie alla loro natura vibrante e lussureggiante.

Una delle nostre preferite è la casa di Catrine Svelligen, una stilista d’interni e narratrice visiva che dà vita al suo spazio usando il verde come elemento decorativo.

Il risultato è uno spazio vivace ma stimolante che ti fa sentire come a casa.

Vuoi altre fantastiche idee per la decorazione domestica? Amerai la nostra vita senza tempo GRATUITA: come progettare un ebook di classe ispirato alla casa IKEA. Ottieni la tua copia qui: