di

Chuck

2019/12/30

  • Condividi
  • pin
  • indirizzo email
7 Semplici Consigli Per Mantenere Il Tuo Divano Sempre Nuovo

Può diventare piuttosto fastidioso quando torni a casa un giorno e noti quel granello fuori posto sul tuo divano. Ti avvicini alla zona giorno e ispezioni attentamente l’anomalia e ti rendi conto – non è polvere o sporco.

Il cane dormirà fuori questa volta? O i bambini verranno interrogati e banditi dal gelato per la notte?

Per fortuna, non dobbiamo superare tali estremi perché oltre ad essere il tuo amichevole creatore di fodere per divani su misura del quartiere, il team di Comfort Works conosce anche una cosa o due sulla risoluzione di problemi domestici come i tessuti sporchi.

Dato che abbiamo avuto clienti che ci chiedono della cura dei tessuti, abbiamo capito perché non lo compiliamo e lo condividiamo con chiunque sul Web sia interessato?

Spero che il tuo divano rimanga giovane per molti anni a venire con questo post 🙂

1. Eliminare le macchie

Quando si tratta di rimuovere le macchie, è meglio testarlo su una parte poco appariscente del divano in primo luogo per vedere se sei soddisfatto dei risultati.

Detto questo, scoprirai che alcuni di questi oggetti domestici comuni possono eliminare facilmente le macchie:

  • Bicarbonato di sodio e succo di limone (Questo può allontanare i gatti dall’artigliare anche il tuo divano)
  • Liquido per lavastoviglie e panno umido
  • Salviette per neonati (per divani in microfibra)
  • Aceto e Acqua (per le macchie di pipì)
  • Ghiaccio (per gomma da masticare)
  • Sfregamento (Isopropyl) Alcohol (per tessuti scamosciati

Il fatto è che le macchie sembrano piccole, ma dovrebbero essere pulite non appena si verificano, non più e sarà quasi impossibile rimuoverle, e il lavaggio a secco non è divertente.

2. Rimuovere i pallini/ tessuto pluriball

In genere con tessuti a trama incrociata, è abbastanza comune vedere pilling / balling. Ciò è essenzialmente causato dalle fibre in eccesso che vengono spinte in superficie mentre vengono sedute o spazzolate e possono essere una vista per gli occhi doloranti.

Tuttavia, questi impilamenti possono essere facilmente rimossi con l’uso di un rasoio (sì, un rasoio) – preferibilmente quelli che usano nei negozi di barbiere, seguiti da un leggero aspirapolvere. Sii gentile.

Una volta sollevate le fibre in eccesso, il pilling si fermerà e il tessuto sembrerà come nuovo.

3. Rimuovere pieghe e rughe

Questo vale soprattutto per quelli con fodere in quanto sono più inclini a pieghe e rughe rispetto ai divani imbottiti.

Esistono 2 metodi principali:

  • Stiratura: impostare tra un’impostazione calda a una media e semplicemente passare in superficie, ma stirare su un pezzo di tessuto o forse sul fazzoletto anziché direttamente sui tessuti. Mentre i tessuti naturali saranno in grado di sopportare il calore diretto, assicurati di NON FERRIRE DIRETTAMENTE su copriscarpe in pelle sintetica.
  • Vapore manuale: è anche possibile utilizzare un asciugacapelli e uno spruzzatore di nebbia d’acqua al posto di un vapore manuale; semplicemente passali attraverso l’area rugosa in modo adeguato e voilà, avrai uno slipcover rugoso gratuito. Se si usano ferri moderni con una funzione vapore, usarli contro il retro delle fodere.

4. Ruotare i cuscini

Ammettilo: sei pigro e lo siamo anche noi, e a volte adoriamo così tanto quel particolare posto a sedere che siamo disposti a iscrivere un calco in esso (solo io?)

Ruotare questi cuscini uniforma l’usura e sebbene sembri il buon senso, pochi di noi lo fanno davvero perché siamo così presi dalla vita in generale che non ce ne accorgiamo.

Se stai leggendo il post ora e ti rendi conto che non lo fai da un po ‘, fallo ora – ci vorranno solo un minuto o due.

Se i cuscini del sedile sono “a 1 facciata” e non possono essere ruotati, è sufficiente battere anche una volta ogni tanto. L’idea principale è che non si desidera comprimere il riempimento interno perché una volta che ciò accade, potrebbe essere necessario prendere in considerazione la possibilità di ottenere nuovi inserti per cuscini.

5. Prevenire i danni della luce solare

Se il tuo divano non è realizzato con tessuto per esterni, probabilmente è meglio non lasciare il divano nella veranda.

I tessuti sono come gli esseri umani, siamo tutti fatti di atomi e quando riceviamo troppa luce solare al giorno, alla fine possiamo contrarre il cancro della pelle. Per i tessuti, noterai lo scolorimento nel punto in cui la luce tocca, specialmente a lungo termine, quindi è sempre meglio tenere i divani lontani dalla luce solare.

6. Rimuovere i peli degli animali domestici

Questo può rivelarsi piuttosto complicato in quanto l’aspirapolvere non fa proprio il trucco.

Una raccomandazione sarebbe quella di utilizzare il nastro di cellophane per far aderire le pellicce: ci vorrà un po ‘di tempo, quindi preparati a usare un bel po’ di nastro.

Un altro metodo (che è più pratico) per rimuovere i peli è usare un guanto di gomma e strofinare tutti i peli in un’unica posizione, e puoi semplicemente raccogliere i peli e scartarli.

7. Mettere delle fodere personalizzate

Ehi, se tutto il resto fallisce – e hai bisogno della scusa per passare a un nuovo set di fodere per divano personalizzate (se non ne hai già uno), sai dove trovarci;)

Hai trovato utile questo post? Ricorda di condividerlo con i tuoi amici e di mettere mi piace a Comfort Works su Facebook!