di

Chris

2019/02/23

  • Condividi
  • pin
  • indirizzo email
Recensione del divano Vallentuna IKEA: qualcosa di sospetto è in arrivo

Recensiamo qui il la nuova proposta IKEA nel mondo dei divani, il Vallentuna. E’ il miglior divano IKEA di sempre? O c’è qualcosa di losco nel regno di Svezia?

Effettivamente, non sto sparando baggianate: è una specie di miscuglio pieno di imprevedibilità.

E per varie ragioni. La prima: l’insieme dei dettagli. Lanciato nel marzo 2016, la Vallentuna è l’ultima collezione completamente modulare made in Sweden, intesa per essere moderna e contemporanea. È composta da moduli individuali che funzionano o come seduta, o come vano letto, o come vano contenitore. I designer sono Lisa Hilland, Eva Lilja Löwenhielm, e Andreas Fredriksson.

Vediamo adesso da vicino uno dei Vallentunae.

IKEA Vallentuna 3 Seat Sofa with Bed

Questo è il divano letto a 3 posti IKEA Vallentuna. Non tocco neanche l’argomento tessuto, di bassissima qualità; basta dare un’occhiata al dislivello fra lo schienale e la protuberante seduta. Personalmente, prevedo numerosi incidenti nel mio futuro. Il modulo letto è peraltro un letto singolo, quindi non il massimo dopo una notte fuori.

IKEA 3 Seat Vallentuna

Potete anche pensare che il 3 posti Vallentuna sia accettabile. E sarei d’accordo con voi, è decente. Se non fosse per quei corti schienali e braccioli, e la seduta sporgente ai lati. E’ l’unico elemento deludente di questo pezzo.

Poi però arriva questo anomalo suggerimento di combinazione. E a questo punto mi chiedo: ma perché?

IKEA 3 Seat Vallentuna Alt Config

Elementi positivi

Okay okay il Vallentuna non è TUTTO male.

Qui ci sono alcuni vantaggi:


– E’ modulare, quindi può essere combinato e spostato in giro per casa fino a trovare la configurazione che preferite;

I cuscini sono saldi: né ci si affloscia, né sono rigidi come marmo
;

Trasformarlo in letto è abbastanza facile, basta tirare il cuscino;


– Le opzioni di tessuto sono in 8 colori di base.

A parte questo, però non possiamo dire che ci abbia fatto una grande impressione.

Chuck: “Grande concept, esecuzione discutibile”
 Feli: “Non mi riesco a convincere di volermici sedere. E’ orribile” (ndr: non ci si è voluta sedere sul serio)


Chris: “E’ troppo piccolo per me. E poi, non ha una base abbastanza solida. Quei muri ti fanno sentire come dentro a un cubicolo” (ndr: sì, è un po’ un albero)

Questo è quanto.

Il verdetto generale per noi dovrebbe essere questo:


Design/Estetica: 5/10
Praticità/Comfort: 7/10
Prezzo: 5/10 (preferirei il Kivik ogni giorno)

Ma a ognuno il suo, naturalmente, quindi se avete un’opinione differente — sentitevi liberi di condividerla nei commenti qui sotto.

P.S. Adesso realizziamo le fodere su misura per il Vallentuna. Se ne avete bisogno.