di

Michele

2019/11/18

  • Condividi
  • pin
  • indirizzo email
Come Pulire un Divano Imbottito
Ti ritrovi mai a fissare il tuo divano imbottito macchiato e consumato desiderando di sapere come fare per pulirlo in maniera accurata e accurata?Immergiamoci negli 8 modi per farlo in modo che il tuo divano appaia come nuovo, giusto il tempo di leggere il resto di questo post.Ma prima…

Rivedi le istruzioni per la cura e la pulizia del tuo divano

A seconda del tessuto del tuo divano, ci sono alcune soluzioni detergenti che puoi e non puoi usare per ogni tipo di tessuto.Ecco come decodificare le istruzioni per la cura e la pulizia del divano, che in genere puoi trovare semplicemente leggendo le etichette.W: solo detergente a base d’acqua S / W: solventi e detergenti a base d’acqua S: solo detergenti per solventiUna volta che sai quali soluzioni di pulizia cercare, puoi persino creare tu stesso soluzioni a base d’acqua, ma se la tua etichetta ha una ‘X’ su di esso, è meglio comprare un detergente professionale per dargli una pulizia completa, oltre ad aspirarlo regolarmente.L’altra tua opzione? Coprilo con una fodera per divano rimovibile che puoi semplicemente gettare in lavatrice ogni volta che il divano ha bisogno di una pulizia.Per quanto riguarda la pulizia effettiva, ecco una semplice guida passo-passo che puoi seguire per mantenere il tuo divano pulito e profumato 24 ore su 24, 7 giorni su 7:

Passaggio 1. Pianifica una pulizia mensile del divano

divano imbottito
Foto da Pixabay di Pexels
Lo sappiamo. La pulizia di un divano non è in cima alla tua lista dei divertimenti (non è nemmeno nella nostra!).Ma non pulire il divano per troppo tempo può renderlo sgangherato e poco invitante… non il miglior look per un mobile che non vedrai l’ora di utilizzare ogni singolo giorno.Il nostro consiglio (soprattutto se vivi con bambini o animali domestici): pianifica una pulizia mensile del divano in modo che rimanga in perfetta forma il più a lungo possibile.

Passaggio 2. Pulire le macchie fresche, subito

Oltre ad una pulizia mensile, è meglio affrontare le macchie non appena capitano.Che si tratti di un bicchiere di vino versato o di una sbavatura di salsa per pizza, passare rapidamente alla modalità di pulizia può fare la differenza tra una macchia che può essere rimossa facilmente e una che non leverai più.

Passaggio 3. Utilizzare una spazzola asciutta per rimuovere lo sporco come briciole e polvere

Per la pulizia quotidiana, prima di tutto, usa una spazzola asciutta su tutto il divano.Per quelle eventuali particelle facilmente rimovibili come la polvere, il pennello asciutto ti aiuterà a liberartene una volta che lo avrai passato più volte.

Passaggio 4. Utilizzare un aspirapolvere manuale per raggiungere angoli difficili

Sai come gli angoli del tuo divano sembrano sempre avere frammenti vaganti di sporcizia, involucri di caramelle e persino spiccioli nascosti nelle loro profondità profonde e scure?Sì, ti capiamo.Dopo aver rimosso gli involucri e aver lasciato perdere il resto, usa un’aspirapolvere manuale per aspirare i pezzi ostinati di sporcizia e briciole che hanno fatto una casa dove non avrebbero mai dovuto.In questo modo, avrai meno probabilità di avere parassiti come formiche e scarafaggi che renderanno il tuo divano il loro posto preferito per cercare cibo.

Passaggio 5. Utilizzare una soluzione detergente per tessuti del divano

Ora che hai letto le etichette del tuo divano (preferibilmente) e hai capito come pulirlo meglio, prova a fare un patch test su una piccola macchia o macchia fuori mano, cioè in un posto non visibileIn questo modo sarai in grado di vedere gli effetti della soluzione detergente senza rischiare una brutta reazione dove sarà poi evidente. Alcune opzioni da considerare includono il detergente per microfibra McKee (se si dispone di un divano in microfibra) e il detergente e balsamo per mobili in pelle pulita Real Simple per sedili in pelle.

Passaggio 6. Asciugare i punti bagnati con un asciugamano morbido

Se stai pianificando di utilizzare un detergente liquido per attaccare le macchie ostinate, assicurati di tamponare le aree bagnate con un asciugamano morbido per impedire la formazione di muffa e lo sviluppo di odori.

Passaggio 7. Asciugare all’aria il divano

Infine, asciuga all’aria il divano per almeno le successive 12 ore prima di riutilizzarlo. È possibile accelerare il processo di asciugatura installando una ventola o due vicino ad esso.Vuoi rendere il tuo divano meno complicato da tenere pulito? Prendi in considerazione una fodera che puoi rimuovere e gettare facilmente in lavatrice per una pulizia rapida e facile. Porta i nostri tessuti per fodere per divano per una prova facendoli spedire a casa tua qui: