di

Peony

2020/03/02

  • Condividi
  • pin
  • indirizzo email
These Personal Touches Will Make Your Rental Home Feel Like Your Own

Trasferirsi nella tua prima casa in affitto può essere del tutto scoraggiante ma emozionante. Ma ora che stai iniziando a sistemarti, puoi vedere che non è tutto glitter e oro. Tanto per cominciare, la tua casa in affitto non sembra esattamente “tu”. Con un noleggio, sei vincolato da così tante limitazioni che il tuo padrone di casa ha messo in atto. Come diavolo fai sembrare una casa in affitto impersonale come se fosse davvero la tua? Potrebbe essere una sfida, ma non è impossibile. In effetti, gli ostacoli sulla tua strada potrebbero persino servire come quella scintilla di creatività che ti spingerà a aggirare le regole. Siamo qui per aiutarti con alcuni suggerimenti.

1. Correggi l’illuminazione

Più spesso, l’illuminazione che viene fornita con una casa in affitto non è eccezionale. Di solito è troppo debole o troppo luminoso, grazie alle lampadine fluorescenti. Fortunatamente, cambiare gli apparecchi di illuminazione è una delle cose più semplici che puoi fare per personalizzare una casa in affitto. Aggiornando le plafoniere, aggiungendo alcune lampade da terra con vibranti paralumi per il carattere o anche investendo in un dimmer per luci, sarai in grado di fare una grande differenza nell’atmosfera generale del tuo spazio in affitto.

2. Cambia le tende

Il tuo noleggio viene fornito con tende polverose nel colore più brutto possibile, che sono in qualche modo anche della dimensione sbagliata? Questo è il tuo spunto per toglierli, riporli e mettere su il tuo set di tende o persiane che rendono lo spazio tuo. Le tende in bambù sono eleganti e facili da installare o ottenere una serie di tende in lino già pronte da IKEA. Se non sono della lunghezza giusta, puoi facilmente orlo con uno dei nostri acquisti preferiti dal negozio di mobili svedese. Se vuoi rendere le tue tende un pezzo di affermazione, prendine alcune audaci, a motivi geometrici e avrai un’area divertente nella tua casa.

4. Appendi un po’ di arte

Sappiamo cosa stai pensando: mettere su arte equivale a perforare o martellare chiodi nel muro, e questo è un grande no-no a noleggio. Per fortuna, ora le cose sono molto diverse: puoi facilmente acquistare ganci autoadesivi per appendere la tua arte della parete, quindi non è necessario rovinare il muro e il contratto di locazione. Investi in alcune opere d’arte per le quali hai un’affinità e queste viaggeranno con te mentre ti sposti da un luogo all’altro.

4. Copri i pavimenti brutti

Se c’è qualcosa che non puoi assolutamente cambiare, è il pavimento. Sfortunatamente, non tutti i noleggi a prezzi accessibili sono dotati di pavimenti estetici: è possibile che il legno sia usurato, le piastrelle non siano di un colore eccezionale o moquette da parete a parete che non sia in una tonalità desiderabile. Fortunatamente, se non puoi cambiarlo, puoi almeno nasconderlo con i tappeti. Prendi uno grande che può coprire una vasta area del pavimento. In questo modo, hai qualcosa che ti piace mentre copri qualcosa che non ti piace.

5. Decora con i tessuti

Un modo molto semplice ed economico per portare la tua personalità in una casa in affitto è con tessuti intercambiabili. Ci riferiamo a lenzuola, trapunte, coperte, cuscini e altro ancora. Se la tua casa è prevalentemente neutrale, procurati dei cuscini stampati per aggiungere un po ‘di colore e carattere al tuo salotto. Puoi mescolare e abbinare in camera da letto con un piumone semplice e una trapunta audace: tutti questi hanno un ruolo nel rendere la tua casa in affitto una casa. Desideri più ispirazione per la tua casa in affitto? Scarica gratuitamente il nostro ebook gratuito Una casa senza tempo: come creare una casa di design ispirata da IKEA