di

Chuck

2019/02/23

  • Condividi
  • pin
  • indirizzo email
Ektorp Tullsta poltrona foderata

State cercando una poltrona IKEA ma non siete sicuri di quale possa fare al caso vostro?

Idealmente, dovrebbe essere una poltrona abbastanza comoda da poterci passare del tempo quando volete stare in solitudine in un angolo del salotto. La seduta deve avere il potere di non farti addormentare per consentirti di ritornare al tuo laptop il prima possibile.

Vediamo quali poltrone valgano la pena.

Poltroncina girevole Stockholm

Stockholm Swivel Easy

Prime impressioni

Questa cosina carina è qualcosa che ti verrebbe voglia di abbracciare. Mi ricorda i Jetsons in effetti – qualcosa in qualche modo retrofuturistico.

Il Test

Dopo essermici seduto, non sono rimasto deluso da questa seduta di 67cm. Lo schienale della Stockholm tiene la schiena in una posizione confortevole, e anche girarsi è facile. La sua altezza di 76cm si adatta all’altezza di un tavolino da caffè, permettendo a chiunque voglia stare a casa una domenica sera di ordinare una pizza e rilassarsi.

Pro

Confortevole

Bella da vedere

Flessibile (ruotarsi è facile)

Contro

Il velluto stile salvietta da bagno potrebbe attirare peluria

Un po’ cara 250€

Poltrona Poang

Poang armchair

Prime impressioni

La Poang è senza ombra di dubbio una delle sedute più popolari di IKEA o di qualsiasi salotto. Semplice e con quel sapore di sedia a dondolo tradizionale, quella forma un po’ flessa, promette di prendersi cura di te mantenendo la tua schiena al posto giusto mentre il cuscino rilassa il collo.  

Il Test

La Poang è confortevole come sembra – con la sua imbottitura soffice e il cuscino ben posizionato e ti ci puoi accomodare per tutta la lunghezza del tuo programma tv preferito. Non mi sorprenderei neanche se ti facesse addormentare durante gli intermezzi pubblicitari

Pro

E’ di disponibile in 11 colori

Costo 45€

Contro

I braccioli non sono molto confortevoli

Non esattamente bella da guardare

Strandmon

Strandmon armchair

Prime impressioni

Ecco a voi il Padrino. Il Padrino seduto vicino alla sua famiglia. Lo potete trovare nel salotto, di fronte al caminetto, mentre ospita un lettore, o una nonnina addormentata di fronte alla TV. Come molte sedute con lo schienale alato, la Strandmon è semplicemente comoda e accogliente.

Il Test

Non c’è bisogno che vi dica che mi ci sono fiondata e, accidenti, com’era comoda. Non morbida da “Così-Soffice-Che-Sto-Per-Morire”, ma la schiena non rischia di rimanere bloccata se ti ci addormenti durante un film. I braccioli sono abbastanza okay, ma le ali non sono la cosa che preferisco in assoluto. Dovrò dare un nomignolo a questa sedia del nonno.

Pro

Comoda

Rispettabile qualità del tessuto

Contro

Solo 3 colori

Non a buon mercato (175€)

Mellby

Mellby armchair

Prime impressioni

La Melby è carina, ma non riesco a liberarmi dall’asfissiante sensazione che quei braccioli così sottili non siano altrettanto carini. Il design è incredibilmente moderno, qualcosa che potrebbe ancora essere attuale nella vostra casa perfino fra 5-10 anni.  

Il Test

E’ effettivamente abbastanza confortevole, più soffice di quanto immaginassi. Ho la strana abitudine di rannicchiarmi i in posizione fetale di modo da appoggiare la testa su un bracciolo e i piedi penzolanti sull’altro. Il che mi paralizza dopo circa 5 minuti, d’altra parte i braccioli sono fatti per le braccia. La Tullsta armchair (recensita più sotto) va molto meglio per questo scopo.

Pro

Un design che dura nel tempo

Abbastanza confortevole

Contro

Un po’ cara per qualcuno (155€)

Il tessuto originale non sembra molto resistente

Ekenas

Ekenas armchair

Prime impressioni

Probabilmente a causa del grigio o della forma ingombrante, la Ekenas mi ricorda Stonehenge. Non so come debba sentirmi a tal proposito, nè se in fondo io debba farlo. Basta dire, credo — che la metterei nella sala d’aspetto di un ufficio.

Il Test

Meglio di quanto pensassi – è effettivamente morbida e comoda, e i braccioli sono anche ergonomici. Questa poltrona a 190€ non è affatto male.

Pro

Molto confortevole

Design carino

Sembra solida

Contro

Per una poltrona, il prezzo potrebbe essere migliore

Non è foderabile!

Ystad

Ystad leather chair

Prime impressioni

Il prezzo la rende la regina di tutte le sedute (440€), probabilmente adatta anche per una Regina. Tuttavia, non assomiglia proprio a un trono di pelle.

Il Test

Per via della pelle, non è insolito scivolarci, ma se vuoi mettere i piedi sui braccioli non avrai problemi a restare in quella posizione per sempre. La pelle sembra facile da pulire, ma qualche negozio IKEA potrebbe averla sfortunatamente messa fuori commercio. Gumtree potrebbe essere oggi la vostra migliore scommessa!

Pro

Confortevole

Un classico (vale la pena come investimento a lungo termine)

Contro

Disponibile in un solo colore

Cara

Skogaby

Skogaby leather chair

Prime impressioni

E’ più bella in foto che nella realtà, le rughe causate dalle molte persone che ci si sono sedute sopra per provarla, non sono qualcosa che vorrei vedere tutti i giorni. Se è in pelle (o finta pelle), è una regola d’oro che la fodera sia a vestibilità aderente e priva di rughe il più possibile.

Il Test

E’ effettivamente più rigida della Ystad, ma i braccioli sono più bassi e mantengono le mani in una posizione naturale. Non mi ha convinto al 100% in generale.  

Pro

Buon design

La pelle sembra molto morbida

Più confortevole della media

Contro

Abbastanza cara (250€)

Povera varietà di colori (solo 2, scuri)

Ekero

Ekero armchair

Prime impressioni

Da un lato dire retrofuturistica, dall’altro innovativa, la Ekero aspetta un proprietario dal cuore giovane. Si adatta perfettamente in un ufficio, in un salotto o in una sala d’aspetto. Carina, ma non potrete fare a meno di notare quei braccioli magrolini.

Il Test

Come ci si può aspettare non è così scomoda, ma non ha una seduta dove accomodarsi troppo a lungo. I braccioli sono alti ma in un modo misteriosamente confortevole. Per il suo prezzo (80€) non mi lamenterei troppo, in effetti.

Pro

Un design moderno che attira l’attenzione

Facile da collocare in uno spazio piccolo

Leggera e facile da spostare attorno alla casa

Contro

Potrebbe non essere strutturalmente solida

Non comoda per stare seduti a lungo

Ektorp

Ektorp armchair

Prime impressioni

Ektorp è la definizione della classica poltrona, facilmente avvistabile nelle sitcom americane degli anni ‘90, ancora oggi la vediamo nelle case di stile vittoriano. Il design è probabilmente classico, o noioso, ma la gente ancora lo ama.

Il Test

Sfortunatamente, la Ektorp può essere abbastanza deludente specialmente dalle parti dei braccioli. Non è imbottita, quindi è un po’ rigida e non si può dire che i cuscini da seduta e da schienale siano comodi come appaiono.  

Pro

Stabile e solida

12 colori fra cui scegliere

Contro

Braccioli abbastanza scomodi

250€ è piuttosto cara

Tullsta

Ektorp Tullsta armchair

Prime impressioni

Avete visto la Tullsta nel vostro quartiere, probabilmente in quel bar dietro l’angolo. La Tullsta non è stravagante in alcun modo ma è molto versatile e una buona opzione per il vostro salotto. La parte migliore è il prezzo ragionevole a 60€.

Il Test

Questa poltrona è il pezzo di design dal budget perfetto se sei uno studente o semplicemente stai mettendo su una nuova famiglia o un nuovo salotto.  Quando ti stufi o quando la fodera si rovina nel corso degli anni puoi sempre acquistare una fodera Tullsta sostitutiva per metterle un po’ di pepe.

Pro

Un buon prezzo

Abbastanza confortevole

Modificabile

Contro

Mantiene la schiena un po’ rigida

Pochi colori IKEA fra cui scegliere

Ma, hey, non dovete essere per forza d’accordo – fate un salto da IKEA a provarle voi stessi e vedete cosa ne pensate. Fateci sapere qual è la vostra poltrona preferita!